RISOTTO AL MELOGRANO

INGREDIENTI:

  • 400 g di riso carnaroli
  • 4 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 2 melograni
  • 200 g di porri
  • brodo vegetale
  • 120 g di burro 
  • 1 bicchiere di vino rosé

 

risotto melograno

 

PREPARAZIONE

1.Per preparare il risotto al melograno per prima cosa dovete pulire e sgranare i due melograni

2.Una volta sgranati e raccolti i semi, affettate grossolanamente il porro e fatelo soffriggere e imbiondire con 50 g di burro, aggiungete poco brodo vegetale con un mestolo. 
Continuate a cuocere e quando i porri si saranno inteneriti, frullateli con il tritatutto fino a ottenere una crema vellutata e sfiziosa.

3.Sciogliete 50 g di burro in una pentola, aggiungete il riso e fatelo tostare nella noce di burro, poi sfumate con il vino rosé o il vino rosso e fate evaporare senza coperchio mantenendo alta la fiamma.

4.Quando il vino sarà evaporato, abbassate la fiamma e aggiungete la crema di porri, mescolate bene e cominciate ad aggiungere il brodo vegetale poco per volta, lasciando assorbire e mescolando continuamente.

5.Con l’ausilio di un passaverdure, passate i semini del melograno, avendo cura di conservarne una manciata che vi occorrerà come decorazione finale del piatto. Aggiungete il succo di melagrana al riso a metà cottura e mescolate con cura.

6.Quando il riso sarà cotto, toglietelo dal fuoco e mantecate con il delicato burro rimasto. Quando avrete finito di mantecare, lasciate riposare il riso per qualche minuto. Questo passaggio della mantecatura è fondamentale per la perfetta riuscita del piatto! Potete servire il vostro riso al melograno guarnendo ogni piatto con qualche chicco che avete conservato precedentemente; servite caldo.